Segnalazione disservizi e disagi per i cittadini di Rosarno agli uffici Step

894

Segnalazione disservizi e disagi per i cittadini di Rosarno agli uffici Step

Il gruppo Rosarno Progetto Bene Comune nella persona del consigliere di minoranza Cosma Ferrarini, fa presente che a seguito del pignoramento di centinaia di conti correnti bancari e il fermo amministrativo di innumerevoli mezzi di locomozione perpetrato nei confronti di tanti cittadini rosarnesi da parte della società già incaricata nella riscossione dei tributi comunali, quotidianamente centinaia di persone sono costrette a recarsi presso gli uffici STEP di via Elena del nostro comune per ricevere informazioni ed assistenza
rispetto alle misure sopra citate.

“Considerato gli angusti locali dove la Step srl opera, tanti cittadini sono
costretti ad attendere, sotto la pioggia o sotto il sole, per interminabili ore all’esterno dell’immobile stesso, ovvero in mezzo alla strada.

Inoltre, cosa ancor più grave, è che a dare assistenza all’utenza vi è una sola unità lavorativa e per questo motivo, come da noi riscontrato, molti cittadini rimangono per interminabili ore in fila anche per più giorni.

Si chiede pertanto alla Step srl, nel rispetto di un senso civico dovuto a tutti gli utenti, di provvedere con la
massima urgenza ad implementare il personale operante nei propri uffici.

Al Sindaco di Rosarno chiediamo un intervento energico e immediato nei confronti della Step srl a rafforzamento delle nostre richieste.

Le modalità sopra descritte con le quali si stanno svolgendo le operazioni di recupero credito da parte della società preposta, assumono sempre più un sapore di angheria e di disprezzo del senso civico”.

Articolo precedente Nascondeva in un casolare un fucile, munizioni e droga – arrestato
Articolo successivoLo scompenso cardiaco provoca il 60% dei ricoveri cardiologici e rappresenta una voce di costo crescente per il SSN