Sinopoli – due arresti per spaccio stupefacenti

397

A Sinopoli, i Carabinieri della Compagnia di Palmi collaborati daimilitari dello Squadrone Eliportato Cacciatori “Calabria”, hanno arrestato due persone in flagranza di reato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, nel corso di servizi di perlustrazione, sul territorio della Piana e dell’Aspromonte finalizzati alla prevenzione e contrasto alla detenzione illecita di sostanze stupefacenti, i militari dell’Arma, attirati dalla sosta sospetta di un furgone in una zona isolata del Comune di Sinopoli, dopo un’attenta osservazione hanno riscontrato la cessione di alcune dosi di marijuana tra due uomini di 23 e 31 anni. A seguito di successiva perquisizione dei veicoli, gli operanti hanno rinvenuto – in particolare – circa 13 grammi di stupefacente, occultati in 3 buste confezionate, all’interno di un pacchetto di sigarette.

Da ulteriori accertamenti presso le abitazioni dei due, tra Sinopoli e Sant Eufemia d’Aspromonte, i militari hanno scovato, inoltre, circa altri 30 grammi di sostanza stupefacente, suddivisi, confezionati e nascosti in diversi luoghi dell’abitazione e nel garage. Rinvenuti inoltre 2 bilancini di precisione, utili alla misurazione di piccole sostanze. A seguito della convalida dell’arresto da parte dell’A.G., uno dei due soggetti è stato sottoposto a regime degli arresti domiciliari, mentre l’altro è stato sottoposto all’obbligo di presentazione alla P.G. Il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro penale a disposizione dell’A.G. competente.

L’attività dell’Arma sul territorio è costante, sempre mirata, attraverso un’opera di vigilanza attenta e continua, a prevenire e reprimere le condotte illecite in danno della comunità, con particolare riguardo ai reati in materia di stupefacenti.

Articolo precedente Dal 28 al 30 ottobre a Cosenza torna la Festa del Cioccolato
Articolo successivoCarabinieri NAS: irregolarità in attività a Gioia Tauro, Palmi e Seminara