Strage in un asilo in Thailandia: uccisi 25 bambini

147

È di 35 morti, fra loro 25 bambini, il drammatico bilancio di una strage compiuta in un asilo nel nord-est della Thailandia per mano di un ex poliziotto che alla fine si è tolto la vita dopo aver ucciso anche la moglie, il figlio, e altri familiari.

Lo riportano i media thailandesi.

L’uomo, armato di pistola e coltello, aveva fatto irruzione nell’asilo nido, nella città settentrionale di Na Klang, colpendo bambini ed adulti.

I piccoli rimasti uccisi nel raid avevano tra i due e i tre anni, hanno riferito le forze dell’ordine.

L’aggressore è fuggito con un’auto e ha investito diversi pedoni. Infine ha ucciso la sua famiglia e poi si è tolto la vita.

L’uomo aveva 34 anni ed era un ex poliziotto che di recente era stato licenziato.(Ansa)

Articolo precedente Fermati in auto con 15 kg di marijuana – arrestati
Articolo successivoCalabria – favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione: 5 arresti