Tentato furto in abitazione: arrestato 24enne

520

Nei giorni scorsi, gli Agenti delle Volanti di Reggio Calabria hanno arrestato un ventiquattrenne originario della Guinea, colto in flagranza del tentato furto aggravato in un’abitazione del centro città.

Grazie ad una chiamata giunta alla locale Sala Operativa, con cui venivano segnalati tre soggetti intenti a forzare le persiane esterne di un appartamento sito al primo piano di una palazzina, i poliziotti sono giunti tempestivamente ed hanno accertato la veridicità di quanto segnalato.

I tre individui, servendosi di una scala telescopica, stavano tentando di guadagnarsi l’accesso ad un appartamento i cui proprietari erano assenti da diversi giorni poiché in vacanza all’estero.

Il ventiquattrenne, sorpreso in prossimità della scala con volto completamente travisato, dopo un breve tentativo di fuga è stato bloccato dagli Agenti operanti e tratto in arresto per tentato furto aggravato, mentre gli altri due complici, non ancora identificati, si sono dileguati a bordo di un’autovettura.

Il giovane fermato, che nel tentativo di scavalcare una recinzione per sottrarsi ai poliziotti aveva danneggiato un’autovettura parcata in strada, è stato altresì trovato in possesso di una patente e di carte postali relativi ad un precedente furto, motivi per i quali è stato anche deferito in stato di libertà per i reati di ricettazione e danneggiamento.

Articolo precedente Agguato a Palmi – ferito da colpo di arma da fuoco 52enne
Articolo successivoColdiretti Calabria: dal Sana di Bologna un bilancio positivo. I primati del bio in Calabria rafforzano la nostra agricoltura