Tragedia su coste calabresi – giovane muore tra le onde

1711

Tragedia nella giornata di ieri a Coreca, nel cosentino  dove un ragazzo, Giuseppe Corrado Russo, è morto annegato.

Secondo le ricostruzioni, il giovane era al mare in compagnia di alcuni amici quando avrebbe deciso di fare un bagno, a causa però del mare agitato non sarebbe riuscito a tornare a riva. Immediatamente allertato il bagnino e grazie anche alla capitaneria di porto, il giovane è stato portato a riva.

Per lui purtroppo però  non c’è stato nulla da fare. Vani infatti sono stati o tentativi di rianimarlo.

Articolo precedente Anziana vince 500mila euro al gratta e vinci- tabaccaio glielo ruba e fugge
Articolo successivoBiglietto gratta e vinci rubato – si valuta sospensione attività