08122019Dom
Aggiornato ilSab, 07 Dic 2019 10am

Lacrime e commozione durante la partita Gioiese-Villese in ricordo di Andrea

Pubblicato in Altre News
18 Febbraio 2018
  • dimensione font riduci dimensione font riduci dimensione font aumenta la dimensione del font aumenta la dimensione del font

Commozione e lacrime durante la partita di ieri, Gioiese-Villese, giocata a San Ferdinando presso lo stadio Gambardella, durante la quale il ricordo è andato ad Andrea Barrese, il 21enne scomparso prematuramente e tragicamente la notte del 3 febbraio in un incidente stradale. La società sportiva Gioiese ha realizzato della maglie in memoria del giovane indossate dai giocatori e dalla famiglia di Andrea. Prima della partita inoltre i ragazzi hanno voluto dedicare alcune righe al loro amico e bomber che li ha lasciati troppo presto: 

“Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta. Vogliamo che Andrea viva in ognuno di noi, perché Andrea è ognuno di noi. Andrea rappresentava un ragazzo vivo, con un futuro davanti, che aveva tanti sogni in cuor suo, ma che purtroppo in una situazione disperata come la Calabria, che tanto fa sognare, ma che purtroppo deve fare conti con la realtà, una terra da sogno che di sogni ne ha pochi. Noi come Andrea siamo qui a sperare a combattere e lottare e sognare un futuro migliore. Oggi nel nostro piccolo, lo vogliamo fare con questa maglia Viola che rappresenta Gioia Tauro, i suoi giovani e i suoi sogni, e rappresenterà il nostro caro compagno Andrea fino alla fine del campionato. Molti prima di lui hanno perso la vita sognando, noi speriamo che questi sogni un giorno possano diventare realtà, e queste morti non siano state vane, sogniamo cose che per altri sono normali, una terra pulita, che ci dia lavoro, dignità, sogniamo la terra di Marzio, Fortunato, Francesco, Giuseppe, di Andrea di Paolo e di tutti i giovani che per motivi diversi sono venuti a mancare. Noi possiamo fare poco, ma questa gloriosa maglia viola la vogliamo oggi macchiare con onore del nostro sudore, perché anche noi, nel ricordo dei nostri amici, speriamo che un giorno Gioia Tauro possa cambiare e dare i suoi frutti. Siamo tutti voi, ed in particolare siamo Andrea oggi, che ha realizzato un piccolo sogno indossando questa maglia. che sarà per sempre sua. Che fatica la vita da Bomber, vero Andrea? Forza Gioia Tauro, forza Gioiese, sarete sempre la nostra forza,  tu caro Andrea e i tuoi fratelli, che da lassù fate il tifo per noi”.

Ciao Andrea...

Ultima modifica il Lunedì, 26 Febbraio 2018 17:04
Banner Colonna 3

Ultime Notizie

 

I Più Letti della Settimana

Bingo sites http://gbetting.co.uk/bingo with sign up bonuses