Bari, tenta rapina in banca ma muore di infarto

Un rapinatore, Luigi Abatantuono, pregiudicato di 37 anni, è morto presumibilmente per un infarto mentre tentava di compiere una rapina in banca. L’uomo, separato e padre di tre figli, si sarebbe accasciato al suolo durante una colluttazione che avrebbe avuto o con un dipendente della banca o con un addetto alla sicurezza. E’ accaduto a Bari nella filiale di via Napoli della Banca popolare di Puglia e Basilicata. Sul posto i carabinieri.