Calabria – accoltella figlio al culmine di una lite

1519

Un uomo di 65 anni ha accoltellato il figlio trentaquattrenne, al culmine di una lite.

La vittima, è stata soccorsa e trasportata in elisoccorso in ospedale. Le sue condizioni son giudicate gravi dai sanitari anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Il fatto è accaduto a Roggiano Gravina, in provincia di Cosenza.

Padre e figlio, avrebbero avuto un diverbio molto acceso pare per futili motivi, sfociato poi nella reazione del genitore che ha estratto l’arma sferrando alcuni fendenti.

Sul posto i Carabinieri che hanno avviato gli accertamenti per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto. Il sessantacinquenne è stato portato in caserma per essere ascoltato.

Articolo precedente Ucciso a colpi d’ascia – responsabile condannato a 16 anni
Articolo successivoMicrocamere all’esame per la patente – denunciato