Calabria – donna risucchiata da onde del mare, muore per annegamento

2290

Una donna di 82 anni residente ad Andali, comune del Catanzarese, è morta ieri sulla spiaggia di Botricello sulla costa ionica calabrese.

Alla base del decesso vi sarebbe un annegamento.

Secondo la ricostruzione dei testimoni, la donna sarebbe entrata in mare nonostante le condizioni meteo marine non ottimali e sarebbe stata subito risucchiata dalle onde. Immediati i soccorsi, prima da parte di alcuni passanti, poi con l’intervento dei carabinieri e del personale del 118. Sul posto anche l’elisoccorso, ma le manovre di rianimazione non hanno prodotto esiti. I carabinieri della locale Stazione indagano anche rispetto all’ipotesi di suicidio e hanno sentito alcuni familiari dell’anziana donna che viveva in un paesino dell’entroterra catanzarese.

Articolo precedente Calabria – bimbo bloccato in auto: salvato da vigile del fuoco
Articolo successivoRosarno – lo sfogo di un lettore: “Un’estate senza acqua, tra buche, spazzatura, afa e mare sporco”