Calabria – piantagione di marijuana scoperta da Guardia finanza

1498

Una piantagione con 650 arbusti di cannabis indica è stata trovata e sequestrata a Lamezia Terme dai militari del Gruppo della Guardia di finanza.

La coltivazione, è stata individuata a seguito di una segnalazione della Sezione Aerea nella zona compresa tra le frazioni Acquafredda e Mitoio su un terreno risultato di proprietà del Comune di Lamezia Terme.

La perlustrazione attuata in una zona impervia e di non facile accesso ha permesso di individuare anche la presenza di un sofisticato impianto di irrigazione. Una parte delle piante, circa 150, è risultata già oggetto di una prima raccolta e in fase di seconda germogliatura.

I finanzieri hanno inoltre proceduto al campionamento delle piante per le successive analisi di laboratorio e contestualmente hanno distrutto il materiale sul posto.

Il terreno sul quale era stata realizzata la piantagione è risultato di proprietà del Comune di Lamezia Terme. Indagini sono in corso risalire all’identificazione degli autori della coltivazione.

 

Articolo precedente Rosarno – RoPam dopo pulizia parco archeologico: “Ci auguriamo che il lavoro fin qui svolto non vada disperso, la palla ora passa alle Istituzioni“
Articolo successivoConfiscati beni per oltre 160 milioni di euro ad imprenditore reggino