Calcio dilettanti, giornata ricca di derby e di scontri diretti

Partite importanti quelle in programma in questo fine settimana, alcune già disputati ieri con la clamorosa sconfitta del Roccella a Castrovillari col risultato di 2-1 per i padroni di casa, chiudendo la striscia di 9 risultati utili. Nel campionato di Promozione, vittoria importante per la Bagnarese che al momento sale al secondo posto, grazie alla vittoria casalinga sul Filogaso, sconfitta pesante per la Deliese sul campo del Bianco, avvicinandosi vertiginosamente alla retrocessione diretta. Il San Giuseppe si aggiudica il derby reggino in casa dell’Aurora Reggio col risultato di 1-0 e piazzarsi al terzo posto a 5 punti dai gialloblù, approfittando della sospensione della partita tra Laureanese-Caulonia, sospesa per impraticabilità del campo sul risultato di 2-2 al termine della prima frazione. Vittoria importante anche per la Campese S. Roberto sull’Africo per 1-0.

Nel ricco programma della giornata di oggi iniziando dalla Serie D con la Nuova Gioiese a caccia di una vittoria contro la seconda forza del campionato Akragas, quindi per i viola sarà importante uscire vittoriosa dallo “Stanganelli” per rimanere nella corsa ai playoff. All’Hinterreggio verrà a far visita la capolista Savoia, invece per Vibonese e Rende ci saranno gli impegni con il Torrecuso e il Noto, con i tre punti che sono d’obbligo per allontanarsi dalla zona playout.

In Eccellenza spicca il derby tra Palmese-Taurianovese, con i neroverdi che vogliono fortemente la vittoria per dimenticare la pesante sconfitta subita a Roccella, invece per i giallorossi la vittoria sarebbe un buon risultato per allungare il distacco dai neroverdi che al momento è di solo un punto.

Altro derby in Promozione B tra Rizziconi-Taureana, con i biancoblù che vogliono rispondere positivamente alla vittoria della Bagnarese e riprendersi il secondo posto, invece per i gialloverdi sarà utile una vittoria per non essere risucchiati nella zona rossa. Stessa situazione per il Polistena che andrà a far visita al Soriano, e per i rossoverdi sarà d’obbligo la vittoria per allontanarsi dall’inferno della classifica. Per la capolista Brancaleone ci sarà la trasferta di Bovalino, contro la Bovalinese fanalino di coda.

Scontri diretti in prima categoria, dove spiccano Antonimina-Nuova Rosarnese e San Ferdinando-Greffa Mosorrofa, con gli amaranto che vogliono agganciare il Caulonia e per i giallorossi avvicinarsi ai playoff, e che sono pronte ad ottenere una vittoria e guadagnare posizioni importanti in classifica. La capolista Cittanovese riceverà il modesto Condofuri, e potrà approfittare della sconfitta dell’Aurora Reggio. Per il Real Gioia ci sarà la trasferta contro il Santa Cristina, l’altro incontro sarà tra Palizzi-Bianchese.

Francesco Tripodi