Celebra la fine del lockdown con un selfie su scogliera, ma precipita. Morta 31enne

Tragedia in un parco di Duden, in Turchia, dove una ragazza 31enne voleva festeggiare la fine del lockdown con una foto su una scogliera, ma è scivolata da un’altezza di 35 metri. La giovane 31enne di origine kazaka, Olesia Suspitsina, da qualche anno si era trasferita ad Adalia, dove lavorava come guida turistica. Secondo le ricostruzioni la giovane era andata a fare una passeggiata con un’amica nel parco, dove avrebbe deciso di scattare una foto sulla scogliera. La 31enne ha così scavalcato la barriera di sicurezza, ma ha perso l’equilibrio, precipitando per oltre 35 metri. Il corpo senza vita è stato rinvenuto dai soccoritori e portato fuori dall’acqua.