Coldiretti – a Tropea al via “La Domenica del Villaggio” con le aziende agricole di Campagna Amica Calabria

90

Domenica 5 dicembre  a partire dalle ore 10.00 e fino alle 18.00, il Comune di Tropea,Camera di Commercio di Vibo Valentia, GAL Terre Vibonesi, Coldiretti e Campagna Amica Calabria, daranno il via all’evento denominato “La Domenica del Villaggio”. E – annuncia Coldiretti – una kermesse dedicata alla promozione delle eccellenze agroalimentari calabresi che avrà come location Largo San Michele a Tropea. Ci saranno gli stand delle aziende agricole ed agroalimentari di Campagna Amica che animeranno gli spazi ed esporranno e faranno degustare i loro prodotti 100% made in Calabria. L’iniziativa, – riferisce Coldiretti – è stata voluta fortemente dal Sindaco di Tropea avv. Giovanni Macrì e sarà solo un’anteprima in forma ridotta, quasi le prove generali, di quelle che saranno le Domeniche del Villaggio a partire dall’inizio primavera 2022.La suggestiva cittadina di Tropea, forte quest’anno anche dell’incoronazione a “Borgo dei Borghi”, sarà una vetrina a cielo aperto, delle prelibatezze delle produzioni agroalimentaricalabresi. La Perla del Tirreno, conosciuta in tutto il mondo per le sue suggestive spiagge candide bagnate da acque cristalline e per il suo grande patrimonio artistico, storico e culturale, diventerà così anche un’importante tappa per acquistare le tipicità agroalimentari della nostra regione, prodotte e garantite direttamente dagli agricoltori di Campagna Amica. In questo contesto di grande valore storico e turistico, l’iniziativa ha l’obiettivo di promuovere imprese e prodotti calabresi di eccellenza, favorendone la commercializzazione locale in un contesto storico contrassegnato da un crescente interesse verso l’utilizzo e il consumo di prodotti agroalimentari di origine contadina. L’ultima indagine Coldiretti/Censis sulle abitudini alimentari degli italiani nel post Covid, rileva infatti che ben 8 cittadini su 10 ricorrono agli agricoltori per acquistare cibo di qualità e dall’origine garantita. Sarà una grande opportunità – comunica Coldiretti –di promozione di imprese e prodotti calabresi di eccellenza che esalterà i molti elementi attrattivi caratteristici del territorio. L’evento è stato, infatti, pensato per far incontrare residenti, turisti italiani e stranieri, con le aziende locali di qualità del settore dell’enogastronomia, al fine di promuovere l’interesse crescente all’utilizzo e al consumo di prodotti made in Calabria. Un aspetto questo che assume una valenza oltremodo significativa in una regione altamente vocata alle produzioni agroalimentari tradizionali e di qualità nonchè alturismo internazionale attratto e molto attento alla filiera alimentare.

Articolo precedente Lamezia – tenta di imbarcarsi su aereo con green pass di un’altra persona
Articolo successivoControlli Nas in tutta Italia, scoperti 281 medici no vax