Delianuova, bomba ai furgoni delle ditte di videosorveglianza

A Delianuova nella notte tra venerdì e sabato è stato sferrato un attacco contro la ditte napoletane che nel comune della Piana stanno eseguendo i lavori di installazione del sistema di videosorveglianza.

Un ordigno è stato, infatti, piazzato tra due furgoni delle ditte parcheggiati in via Camelia. I mezzi hanno riportato solo lievi danni, ma sull’episodio delittuoso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Palmi diretta dal Comandante De Angelis e della stazione di Delianuova guidata dal Maresciallo Diamanti, in quanto si è in presenza di tutti i presupposti di un chiaro ed evidente messaggio intimidatorio.