Domenica ritorna il Gran Carnevale Cittanovese

Ancora qualche ora d’attesa, e poi sarà di nuovo Gran Carnevale Cittanovese. Anche quest’anno l’Amministrazione comunale di Cittanova ha inteso proseguire nella ormai consolidata tradizione: la festa in maschera per eccellenza, l’agone di confronto di nuove e vecchie allegorie. Il 2 marzo si scenderà di nuovo in strada, quindi. In maschera, sui carri preparati dai gruppi organizzati, per le vie del paese che da decenni riconosce il Carnevale come momento caratterizzante l’agenda di appuntamenti annuale di Cittanova e del suo territorio. I gruppi in maschera e i carri allegorici si raduneranno in via Domenico Cavaliere (Villa Comunale) per poi dare il via alla sfilata dalle ore 14,30. Partner dell’iniziativa, ancora una volta, Radio Eco Sud.

Appuntamento consolidato – L’organizzazione dell’evento è stata curata dall’Assessore Al Turismo e allo Spettacolo, Domenico Sicari. «Siamo soddisfatti del lavoro svolto – ha affermato l’assessore – e contiamo, anche per quest’anno, di ripetere i buoni risultati degli anni precedenti. In questa fase congiunturale di crisi economica non era facile creare le condizioni adatte per la realizzazione dell’evento, ma con volontà e impegno ci siamo riusciti». Soddisfazione a riguardo è stata espressa anche dal sindaco di Cittanova, Alessandro Cannatà. «Il Gran Carnevale Cittanova – ha spiegato il primi cittadino – rappresenta un appuntamento ormai tradizionale dell’agenda culturale cittadina. Con impegno, e grazie ad una attenta programmazione, siamo riusciti a superare le difficoltà e mantenere l’impegno con i cittadini e con il territorio. Domenica – ha aggiunto – le maschere torneranno ad invadere le strade di Cittanova. Sarà un momento di svago e divertimento per tutti».