Duplice omicidio – trovati in un casolare i cadaveri di due cugini

1243

Duplice omicidio nelle campagne di Pennisi, frazione nel comune di Acireale(Sicilia) dove in un casolare sono stati ritrovati i cadaveri di due cugini trentenni. Vito, 29 anni, e Virgilio Cristian Cunsolo, 30 anni.

Pare dai primi riscontri che i due cugini catanesi, non si trovassero lì per caso. Si pensa infatti che fossero in quel casolare per compiere il furto di limoni. I carabinieri di Catania hanno effettuato il fermo di un uomo, sembra un proprietario terriero, che avrebbe esploso diversi colpi da fuoco e ucciso i cugini.

Al vaglio degli inquirenti anche la posizione di alcuni proprietari della zona e dei personaggi che in passato hanno assicurato la ‘guardiania’ di quella zona, coltivata prevalentemente a limoni. I militari avrebbero già un’idea sulla ricostruzione di quanto avvenuto tra martedì notte e ieri pomeriggio, momento in cui i Cunsolo sono stati trovati senza vita.

Articolo precedente Picchia la moglie davanti figlio minore – divieto di avvicinamento
Articolo successivoGioia Tauro – controlli carabinieri quartiere Ciambra: abusivismo edilizio, furto d’acqua ed energia elettrica