Esplosione furgone causata da bombole ossigeno, incendiate 5 auto e farmacia

188

Un vasto incendio è avvenuto in centro a Milano, all’angolo tra via Pier Lombardo e via Vasari, causato dall’esplosione di bombole di ossigeno che si trovavano in un furgone parcheggiato in strada. Il conseguente incendio ha coinvolto 5 veicoli in sosta.

Un edificio e una scuola materna sono stati evacuati.

Al momento si registra un ferito ustionato ad una mano.

Le bombole da cui sarebbe partita l’esplosione erano destinate ad una farmacia a piano terra che ha preso fuoco, così come un appartamento al secondo piano dell’edificio evacuato. Il ferito registrato finora sarebbe il conducente del furgone esploso, le cui condizioni non sono gravi. Le vie attorno al palazzo sono state chiuse per consentire l’intervento dei vigili del fuoco.

Articolo precedente Vittorio Pisani nominato capo della Polizia
Articolo successivoRipara buca in strada ma il comune lo multa