Fa retromarcia e investe il figlio: morto bambino di 1 anno e mezzo

954

Tragedia in provincia di Treviso, dove un uomo, Olaf Vidali, ha investito il figlio di un anno e mezzo, Matteo, mentre faceva retromarcia nel suo giardino.

Il bimbo, al momento dell’incidente stava giocando, è morto dopo due giorni di agonia. Il padre è indagato per omicidio colposo.

 Il fatto è accaduto domenica 14 aprile. Il padre del bambino stava spostando la macchina e, per farlo, ha fatto una manovra in retromarcia. Il bambino, che stava tentando di prendere un pallone, si trovava dietro l’auto ed è stato colpito. Il piccolo è stato subito portato dai genitori al pronto soccorso del Ca’ Foncello di Treviso. Ma dopo due giorni in ospedale, è morto.

Le forze dell’ordine stanno facendo degli accertamenti sul caso. Sul corpo del bimbo verrà eseguita l’autopsia.

Articolo precedente Droga camuffata da gelato – arrestato 45enne
Articolo successivoA San Ferdinando nasce il museo diffuso MAD: un legame vivo con la memoria e la cultura della città