In fiamme due stabilimenti balneari

717

Due incendi, sulle cui cause sono in corso accertamenti, hanno interessato altrettante attività balneari a Squillace Lido e Isca Marina, sulla costa ionica catanzarese provocando seri danni.

In entrambi i casi non si esclude nessuna pista sulle origini dei roghi.

A Squillace lido, dove sono intervenute squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro, le fiamme hanno interessato parte della attività, che comprende anche un ristorante-pizzeria, con una struttura in cemento e laterizi adibita a bar.

L’intervento è valso la completa estinzione delle fiamme e la messa in sicurezza del sito. Sul posto, in precedenza, era intervenuto anche il titolare che aveva provveduto ad una prima opera di spegnimento in attesa dell’arrivo dei soccorsi.

L’altro episodio, che ha visto impegnato personale del distaccamento di Soverato, Chiaravalle e della sede centrale di Catanzaro, ha riguardato uno stabilimento balneare costituito da due strutture in legno lamellare completamente avvolte dalle fiamme. La situazione è stata posta sotto controllo anche se sono rimasti attivi alcuni focolai. Sul posto i carabinieri che hanno avviato accertamenti.

Articolo precedente Gaming: i maggiori produttori di software al mondo
Articolo successivoSan Calogero – frana minaccia attività commerciali e case. Evacuata famiglia da abitazione