La Pasqua del Patto di solidarietà e Medma solidale

L’attività delle Associazioni Patto di Solidarietà e Medma Solidale prosegue e non si è fermata nemmeno durante il periodo pasquale: oltre alle funzioni e manifestazioni religiose le volontarie ed i ragazzi hanno salutato l’ingresso della Settimana Santa con un appuntamento speciale presso la loro sede. Un momento di integrazione effettiva e con tanto affetto, ove i ragazzi si sono incontrati con i soci ed hanno potuto assaggiare dei prelibati prodotti gastronomici e dolci preparati da tutte le volontarie. Una serata gioiosa ed allegra completata dalla consegna ai ragazzi del tipico dolce locale: il campanaro, preparato, appunto, dalle volontarie delle associazioni. Grande entusiasmo da parte dei responsabili del Patto di Solidarietà e Medma Solidale che hanno voluto esternare la importanza di tali momenti -Nuccia Marrari Vicepresidente-, l’affetto che è nato tra tutti, con grande rispetto e amicizia, -Francesco Rao presidente di Medma Solidale-, la rilevanza sociale in una regione e città che poco ha offerto alle famiglie e persone meno fortunati -Massimiliano Donato presidente del Patto di Solidarietà. Infine, a conclusione della serata su proposta del portavoce Giacomo Saccomanno, si è programmata una domenica speciale e sportiva con la partecipazione di tutti i soci e ragazzi ad una partita di serie B del Crotone Calcio, grazie all’intervento di Claudio Carbone, sponsor principale di tale squadra. La notizia è stata accolta da tutti i ragazzi con una grande boato ed applauso, nel ricordo delle giornate precedenti trascorse con i giocatori della squadra del Crotone. Un fine anno che sarà, sicuramente, integrato da altre importanti iniziative e dalla programmazione del nono anno di servizio amorevole.