Manifestazione Nicotera, occupato comune

Nicotera- Continua la protesta partita questa mattina presto ad opera degli abitanti e degli esercenti di attività commercialii, i quali sono scesi in piazza per manifestare sulle condizioni delle acque del mare e della condotta idrica. Nei giorni scorsi infatti diverse lamentele sono giunte anche presso la nostra redazione, circa lo stato di salute delle acque. Cittadini di Nicotera e turisti, lamentavano infatti sia, la sporcizia ed il colore dell’acqua dei rubinetti che si presentava così:

sia il colore del mare

Inoltre i gestori di lidi, bar, ristoranti, si dichiarano stanchi di dover assistere ogni anno impotenti ad un calo notevole del turismo a causa delle pessime condizioni in cui versa la Marina di Nicotera sotto diversi punti di vista. Alla mobilitazione presenti anche numerosi cittadini che hanno deciso di recarsi al Comune per incontrare e chiedere l’intervento del sindaco. Ultimi aggiornamenti: i commercianti hanno occupato la sala consiliare e bloccato la strada antistante il Municipio. Sul posto i Carabinieri della Stazione. Qualche giorno fa c’era stato un interessamento della Regione che aveva promesso lo stanziamento delle risorse necessarie per lo sbarramento del Mesima.