Morto Nicodemo Librandi, fondò azienda vitivinicola

164

È morto nell’ospedale di Cosenza, dov’era ricoverato a causa di un male incurabile, Nicodemo Librandi, fondatore dell’omonima azienda vitivinicola con sede a Cirò Marina, nel Crotonese.

Librandi, che aveva 78 anni, è stato uno degli artefici della crescita del settore enologico in Calabria.

Nello scorso mese di maggio l’Università degli studi Mediterranea di Reggio Calabria gli aveva conferito il dottorato di ricerca “honoris causa” in Scienze agrarie, alimentari e forestali “per i meriti acquisiti e per le competenze maturate nel settore della vitivinicoltura”.
Attento al rapporto con il territori, la storia e la cultura, Librandi nell’aprile scorso era stato nominato presidente di ‘Sudheritage’, una rete regionale di musei d’impresa costituita allo scopo, come aveva sostenuto lo stesso Librandi, “di dare concretezza all’idea vincente secondo cui le forme e i modi del ‘saper fare’ contribuiscono in modo imprescindibile a definire il destino di un territorio”.

Articolo precedente Reggio Calabria – incidente auto bici: ricoverato in gravi condizioni un minorenne
Articolo successivoOrsa Amarena uccisa a fucilate – identificato uomo