Presunte Molestie al liceo – ispezioni del Ministero verso la conclusione

98

Si avvia verso la conclusione il lavoro degli ispettori inviati dal ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, nell’istituto d’istruzione superiore “Valentini-Majorana” di Castrolibero per accertare se la scuola abbia adottato i comportamenti stabiliti dalla normativa vigente dopo che una studentessa aveva riferito di essere stata molestata da un professore.

Il docente é stato iscritto nel registro degli indagati della Procura della Repubblica di Cosenza, che ha avviato nell’immediatezza un’inchiesta sui presunti fatti accaduti nell’istituto, agli atti della quale sono state poi inserite le denunce presentate contro il docente dalla studentessa che avrebbe subito le molestie e da un’altra ragazza già diplomata che sarebbe stata oggetto alcuni anni fa di “avances” da parte dello stesso professore.

Articolo precedente Muore a 16 anni durante stage in un incidente stradale
Articolo successivoSuper green pass: da oggi scatta l’obbligo per gli over-50 sul posto lavoro