Rosarno – dove non arrivano le istituzioni, arrivano i cittadini: pulita da due ragazze la villa comunale

1017

Rosarno – dove non arrivano le istituzioni, arrivano i cittadini: pulita da due ragazze la villa comunale

Nella serata di giovedi, due ragazze di Rosarno, Debora e Gabriella, hanno pulito la villa comunale della cittadina medmea. Esasperate dalle condizioni di degrado e sporcizia, armate di scopa, paletta e secchi, hanno raccolto l’immondizia che da mesi stazionava accanto ai cestini.
La nostra redazione già in passato, si era occupata del degrado stabile che regna nella villa comunale. Dopo qualche intervento superficiale però, le condizioni sono peggiorate. In particolare gli abitanti rosarnesi lamentano la mancanza di regole, civiltà d educazione di alcuni cittadini stranieri che, ogni sera stazionano ore sulle panchine, bevendo, mangiando e lasciando tutto a terra.
“Abbiamo provato a spiegare loro, che non ci si comporta così, ma siamo state attaccate sia verbalmente che fisicamente. Non è possibile vivere in questa situazione. Vorremmo che ci fossero più controlli e vigilanza, perché non ci sentiamo sicure a portare i nostri bimbi a giocare”.

Nella serata di venerdì, la villa inoltre, è stata teatro di un’aggressione, da parte di un cittadino rumeno che si è scagliato contro un ragazzo. Sul posto sono anche intervenute le forze dell’ordine. La vittima ha sporto regolare denuncia.

Articolo precedente Arrivati a Reggio 350 migranti
Articolo successivoCalabria – sequestrano minore per estorcere denaro allo zio: 4 arresti