Rosarno, il comune stanzia ventimila euro per i disoccupati

L’Amministrazione Comunale di Rosarno, al fine di intervenire in modo concreto sul grave problema della crisi economica, ha approvato un piano di interventi concreti che vanno ad alleviare le difficoltà delle fasce più deboli della cittadinanza.

La Giunta Comunale ha, infatti, nei giorni scorsi approvato una delibera che ha per oggetto l’acquisto dall’INPS di buoni lavoro per un valore complessivo di euro 20.000,00.

Con tale delibera, l’Amministrazione Comunale si impegna ad utilizzare presso il Comune di Rosarno la tipologia del lavoro occasionale di tipo accessorio, per lo svolgimento delle attività relative a manifestazioni sportive, culturali, fieristiche, caritatevoli, lavori di emergenza, giardinaggio, pulizia e manutenzione di edifici, strade, pachi e monumenti. Al fine di reperire il personale disponibile ad essere impiegato nelle attività sopra specificate, verrà stilata, a partire dal prossimo anno, una graduatoria formata da cassintegrati e disoccupati.