Rosarno- segnalazioni rallentamenti raccolta spazzatura

Rosarno- Diversi messaggi sono arrivati questa mattina in redazione, per segnalare la mancata raccolta della spazzatura, lasciata fuori dalle abitazioni.
Da ieri 1 settembre infatti è iniziato il nuovo servizio porta a porta di raccolta di immondizia indifferenziata. I cittadini dopo le 22:00 dovranno  portare davanti alla propria abitazione i sacchi di rifiuti.
Questa mattina, ci sono state diverse lamentele, provenienti da quartieri differenti della città. Molti abitanti infatti hanno ritrovato quello che era stato lasciato la sera prima. Abbiamo chiesto spiegazioni al sindaco Giuseppe Idà, il quale ci ha rassicurato sul servizio che, purtroppo vista l’enorme quantità di rifiuti, per i primi giorni andrà un po’ a rilento. Il primo cittadino ha anche comunicato il tutto attraverso un post su Facebook:

”SERVIZIO DI RACCOLTA PORTA A PORTA
Si avvisa la cittadinanza che durante questa prima fase di avvio del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti vi potrebbero essere dei ritardi nel ritiro dei sacchetti riposti davanti alle abitazioni.
Questo è causato dalla necessità di rimuovere contestualmente anche le micro-discariche presenti sul territorio ed alle esigenze organizzative del personale che sono in fase di perfezionamento.
Pertanto, vi chiediamo qualche giorno di pazienza, rassicurandovi della circostanza che il servizio, anche se in orario differito, verrà comunque garantito.
Ci scusiamo per ogni eventuale disservizio e vi raccomandiamo di non abbandonare i rifiuti per strada ma di lasciarli collocati davanti alle abitazioni.”