Cuoco calabrese muore in tragico incidente a Firenze

Benedetto Guadagno, un cuoco calabrese di 38 anni, è morto ieri a Firenze schiacciato da un autobus dell’Ataf. L’uomo stava percorrendo viale Giovine Italia allorquando cadendo dal suo scooter è andato a finire sotto un autobus che procedeva nella stessa direzione. Sul posto sono immediatamente giunti i sanitari del 118, che però non hanno potuto far altro che constatare la morte di Benedetto Guadagno.

Secondo le prime ricostruzioni effettuate dagli inquirenti è possibile che la vittima  abbia frenato per evitare un’auto e, complice l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia, abbia perso il controllo finendo a terra, anche se non è escluso che Guadagno abbia urtato direttamente con l’autobus. Per tali ragini la polizia sta cercando testimoni per chiarire la dinamica dell’incidente.