Follia a New York, uomo si getta dal 29mo piano con figlio di tre anni

Tragedia dovuta a un atto di follia a New York, a pochi passi da Central Park, dove un  uomo di 35 anni si è gettato nel vuoto dal 29esimo piano di un edifico nel centro di Mahattan con il figlio di 3 anni. Per entrambi ovviamente non c’è stato nulla da fare, l’uomo è morto sul colpo mentre il piccolo in ospedale.

Alla base dell’insano gesto ci sarebbe una lite sull’affidamento del piccolo tra l’uomo e l’ex moglie.

I corpi di padre e figlio si sono schiantati sul tetto di un college accanto alla South Park Tower ed entrambi indossavano pigiami con disegni natalizi.