Giaimo (UGL-AUTOFERROTRANVIERI) interviene su incidente ferroviario

Riceviamo e pubblichiamo

La Segreteria Regionale Calabria UGL-AUTOFERROTRANVIERI, in relazione all’incidente ferroviario accaduto giovedì scorso a Gimigliano, in località Madonna di Porto, su cui ha mantenuto un doveroso e responsabile silenzio, esprime assoluta e totale condanna di ogni dichiarazione da parte di chi pontifica, elabora ed esprime giudizi su cause e responsabilità che riteniamo, al momento, atto di sciacallaggio della peggiore risma.
Oggi, riteniamo, sia il tempo del Silenzio e il tempo di esprimere, e dimostrare fattivamente, solidarietà e vicinanza ai feriti, compresi i colleghi coinvolti nell’incidente, ai Lavoratori di Ferrovie della Calabria ed a tutti i Cittadini di questo martoriato e sfortunato territorio che, ogni giorno, devono fare i conti con una realtà degradata da ogni punto di vista e che non hanno garanzia del diritto alla mobilità.

Giuseppe Giaimo

Segretario Regionale UGL-AUTOFERROTRANVIERI