Mileto, commerciante tenta suicidio

Mileto. Un commerciante di 47 anni, titolare di un mobilificio ha tentato il suicidio questa mattina. L’uomo, la cui attività versa in crisi ha tentato il suicidio aprendo il gas della sua abitazione, in una palazzina di tre piani. Il peggio è stato evitato grazie all’intervento di una vicina, che sentento il forte odore di gas ha chiamato i carabinieri e i vigili del fuoco, che immediatamente giunti sul posto, dopo aver bussato al portone della palazzina, non vedendosi aprire hanno sfondato una finestra laterale portanto in salvo l’uomo. Lo stesso è stato trasportato dai sanitari del 118 presso l’ospedale di Vibo Valentia per accertamenti.