Palmi, un arresto per armi e minaccia aggravata

Palmi (RC), i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Palmi unitamente a quelli della Stazione di Palmi hanno arrestato in flagranza di reato per porto abusivo di armi e minaccia aggravata, Guerino Michele di anni 42, coniugato, nullafacente, pregiudicato, poiché  ha prima inveito nei confronti del titolare di una armeria, quindi ha prelevato dall’interno della propria autovettura una pistola semiautomatica e, dopo averla armata, l’ha puntata all’indirizzo dell’esercente minacciandolo di morte e dandosi precipitosamente alla fuga a bordo di un’autovettura unitamente ad un altro soggetto. Le immediate ricerche hanno consentito di individuare il Guerino presso il proprio domicilio, ove è stato formalmente dichiarato in stato di arresto. Nella medesima circostanza, veniva segnalato in stato di libertà, per favoreggiamento personale S. R. di anni 48, celibe, pregiudicato.