Porto di Gioia Tauro, sequestrate 9,5 tonnellate di sigarette di contrabbando

11

Porto di Gioia Tauro. Circa 9,5 tonnellate di sigarette di contrabbando provenienti da Singapore, dal valore complessivo di oltre 2.000.000,00 di euro, sono state sequestrate dai Finanzieri del Gruppo di Gioia Tauro, unitamente ai Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – S.V.A.D. di Gioia Tauro, coordinati dalla Procura della Repubblica di Palmi, hanno proceduto al sequestro di
Le sigarette, recanti il marchio “Napoli” e destinate formalmente in Croazia, erano occultate dietro un carico di copertura costituito da  bicchieri di vetro dichiarati sulla documentazione doganale.

Articolo precedente Reggio Calabria, arrestati un latitante ed un evaso dai domiciliari
Articolo successivoNdrangheta, nel 2013 confiscati e sequestrati beni per quasi 800 milioni di euro