Torino, arrestato gigolò , derubava donne sole

E’ vero che in tempi di crisi è sempre bene essere molto creativi e ingegnosi, e qualora non ci fosse il lavoro si dovrebbe pur inventarlo o trovare un modo per vivere, ma sempre rimanendo nei limiti della legalità. A Chivasso in provincia di Torino, un uomo di 43 anni adescava donne sole, le faceva innamorare e poi le derubava. Un vero e proprio ‘truffacuori’ di professione . A far scattare le indagini è stata la denuncia di una donna di 52 anni che ha dichiarato che in un mese di relazione, il gigolò le ha “portato via” cellulare, assegni e bancomat con cui ha prelevato oltre 3.300 euro. Quando la povera donna innamorata e truffata se n’è accorta lo ha lasciato, ed è cosi che l’uomo ha iniziato a perseguitarla. Il truffacuori  ha dovuto interrompere però il suo perfido lavoro da amatore, è stato arrestato sotto casa della ex.