Abbandona il cane prima di partire in Germania, denunciata

Ha abbandonato il suo cane  legandolo a un palo all’interno di una proprietà privata, lasciandolo senza cibo, acqua e tra i rifiuti ed è poi tornata in Germania dove è residente. Una donna siciliana, è stata denunciata dalla polizia per abbandono e maltrattamento di animale.
Il cane è stato notato da alcuni residenti, che hanno immediatamente informato il leader animalista trapanese Enrico Rizzi, che a sua volta ha avvisato la polizia. L’animale è risultato dotato di microchip, motivo per cui la proprietaria è stata velocemente identificata.