Cinquefrondi accogliente e solidale: sabato incontro con ospiti Sprar

126

Sabato 4 febbraio, ViviAmo Cinquefrondi, nell’ambito del Mese dedicato all’Integrazione e all’inclusione, ospiterà presso i locali della Mediateca, un incontro fra le famiglie, i bambini di Cinquefrondi e quelle ospiti dello Sprar.

Sarà un momento di convivialità, socialità e l’inizio di un alto percorso di integrazione fra la Comunità e chi viene da lontano, fugge da guerre o persecuzioni d’ogni sorta.

“Battersi per abbattere certi retaggi” propone Vincenzo Furfaro, uno dei due operatori responsabili del Progetto.

Michela Franco invece vuole accelerare i tempi e parla di “lanciare una sfida alla non fattibilità legata alla rassegnazione di parte della popolazione”.

Insomma, un bel passo in avanti verso il convogliare di idee nuove, proattive e socialmente funzionali alle dinamiche moderne.

Cinquefrondi, negli ultimi anni all’avanguardia su tale tematiche esprime felicitazioni e tramite il Sindaco Michele Conia, invita tutti a parteciparvi.

L’appuntamento è fissato alle ore 10 e vedrà nascere una sinergia attiva fra la Cooperativa Sankara e Strade Vincenti (quest’ultima, gestore della mediateca e del progetto).

Articolo precedente Usa – scambiato per ladro mentre pulisce casa nonna morta: 28enne ucciso da polizia
Articolo successivoUccide padre 60enne e tenta suicidio