Dinami, gli danneggiano portone e accoltella ragazzo

Dinami (Vibo Valentia). Incredibile episodio verificatosi in quel di Dinami dove un uomo, Giuseppe Crupi di 57 anni, ha accoltellato un giovane, Vincenzo Iogà, 26 anni, perchè lo stesso unitamente ad alcuni suoi amici avrebbe danneggiato il portone di casa sua. Crupi è stato arrestato dai carabinieri di Dinami e posto agli arresti domiciliari. Nel corso della perquisizione presso la sua abitazione le forze dell’ordine avevano ritirato 2 fucili e 2 pistole che l’uomo, ha detto ai militari, avrebbe utilizzato volentieri contro i ragazzi.